giovedì 29 settembre 2016

Le Fedi TUUM per il matrimonio di Cristian e Tara

Cristian e Tara, i due ex protagonisti di Uomini & Donne sono convolati a nozze qualche settimana fa. E l'hanno fatto con le fedi Tuum. Tara ha finalmente pronunciato il fatidico SI a Cristian, fresco di partecipazione all'ultima edizione dell'Isola dei Famosi lo scorso 30 agosto durante un rito civile. La coppia ha poi festeggiato con amici e parenti il 2 settembre presso la Tenuta San Domenico a Capua.

tuum fedi
Le fedi Tuum

Qualche settimana prima invece si erano recati a Roma presso il Coin Excelsior di Via Cola di Rienzo a comprare le bellissime Fedi Tuum.

La Fede Tuum è unica nel suo genere. Creata con l'ausilio di un nuova e straordinaria tecnica di microfusione. Ciò che alla vista appare come un decoro, rivela da vicino i dettagli perfetti di una microscultura, ancor più preziosa nelle versioni Aeterna e Trialux. Vuoi scoprire le fedi Tuum di Cristian e Tara? Clicca QUI

Sbircia il Video di Christian e Tara mentre acquistano le fedi Tuum...

sabato 24 settembre 2016

Victorinox I.N.O.X. Professional Diver 200M


Victorinox presenta il nuovo Victorinox I.N.O.X. Professional Diver 200M. Si tratta di un orologio per immersioni certificato ISO 6425, che combina la forza di I.N.O.X. con le funzioni che contano per chi fa immersioni. La ghiera girevole unidirezionale è dotata di una scala verso l’alto, per sapere sempre dove ti trovi, e la nuova opzione colore, un giallo acceso, assicura un'alta visibilità anche nelle profondità più tenebrose.

Victorinox I.N.O.X. Professional Diver
Il nuovo Victorinox I.N.O.X. Professionale Diver 200M


Il Victorinox I.N.O.X. Professional Diver 200M (Ref. 241735) è equipaggiato con un movimento al quarzo analogico. La cassa del diametro di 45 mm mostra una lunetta a rotazione unidirezionale. Orologio diving certificato ISO 6425 resiste all'acqua fino a -200 metri. È abbinato ad un cinturino in vera gomma.

giovedì 22 settembre 2016

Grand Prix d'Horlogerie de Genève 2016. Tutti gli orologi in gara

L'edizione 2016 del Grand Prix d'Horlogerie de Genève (GPHG), il più prestigioso riconoscimento nel campo dell'orologeria giunto alla sedicesima edizione si terrà il prossimo 10 novembre.

La giuria di 28 esperti quest'anno dovrà valutare 72 orologi suddivisi in 12 categorie. I 72 orologi preselezionati sono in lizza per vincere uno dei 15 premi, tra cui il prestigioso "Aiguille d'Or" Grand Prix, che resta il riconoscimento più ambito del GPHG vinto lo scorso anno da Greubel Forsey con il Tourbillon 24 Secondes Vision.
Fra i 72 orologi pre-selezionati troviamo il Tudor Heritage Black Bay Black disponibile nella nostra eBoutique www.sorelleronco.it, che concorre nella categoria "Men's", l'Eberhard Scafograf 300 ed il TAG Heuer Monza Chronograph. Entrambi partecipano nella categoria "Sports".

Eberhard Scafograf
L'Eberhard Scafograf 300 concorre per la categoria Sports
Tudor Black Bay
Il Tudor Black Bay Black partecipa come orologio dell'anno nella categoria "Men's"

Come già avvenuto negli anni passati una mostra itinerante presenterà gli orologi selezionati offrendo così la possibilità di scoprire le ultime creazioni e di arricchire le proprie conoscenze dell'orologeria attraverso seminari, workshop e conferenze.

TAG Heuer Monza
Anche il TAG Heuer Monza Chronograph concorrerà per la categoria Sports

La mostra inizierà il suo viaggio in Corea del Sud dal 10 al 13 ottobre presso il Lotte Hotel, un luogo iconico nel cuore di Seoul. Gli orologi pre-selezionati arriveranno poi in Italia a Roma, dove saranno in mostra dal 26 al 29 ottobre presso Palazzo Colonna. Questa prima mostra GPHG in Italia è organizzata in collaborazione con la BMW Italia e sostenuta dall'Ambasciata di Svizzera a Roma. Al suo ritorno a Ginevra, i 72 orologi saranno in mostra dal 2 novembre al 12 presso la Cité du Temps. Dopo la cerimonia del 10 novembre i 15 orologi premiati saranno esposti a Dubai dal 15 al 19 novembre all'interno della seconda edizione Dubai Watch Week (DWW).

venerdì 16 settembre 2016

Oris Air Racing Edition VI

Oris presenta la sesta edizione della Collezione Air Racing, ispirata allo sport più veloce del mondo L’aviazione riserva poche emozioni più forti del vedere un aeroplano che vola a 500km/h (300mph) sul deserto del Nevada. Alla famosa Reno Air Races, l’ultima competizione rimasta a disputarsi su un percorso delimitato da piloni, nonché lo sport a motore più veloce del mondo, alcuni temerari piloti volano così in basso che si ha quasi la sensazione di poter toccare i loro aeroplani. Uno di questi piloti è l’aviatore svizzero e ambasciatore Oris Don Vito Wyprächtiger, primo non-americano a vincere la Formula One Gold a Reno. I successi di Don Vito hanno ispirato la Collezione Air Racing per piloti. 

novità oris 2016
Il nuovo Oris Air Racing Edition VI è dedicato al pilota svizzero Don Vito Wyprächtiger
e agli straordinari risultati ottenuti alla Reno Air Races
 

Quest’anno, Oris è orgogliosa di annunciare la sesta edizione della serie, la Air Racing Edition VI (Ref. N° 01 752 7698 4284 TS). Fin dalla nascita dei primi orologi per piloti, oltre 100 anni fa, la sfida è sempre stata quella di creare un orologio pratico, affidabile e leggibile a colpo d’occhio. Infatti, un orologio per piloti è un dispositivo di supporto alla strumentazione presente nel cockpit. Per questa ragione l’Oris Air Racing Edition VI, in Limited Edition di 1.000 esemplari, dispone di un quadrante nero dotato di chiari indici delle ore e numeri arabi bianchi stampati in luminosa Super-LumiNova®. Le lancette di ore e minuti dai tratti nitidi vantano inserti dello stesso materiale. Questo garantisce una perfetta leggibilità in qualsiasi condizione. Le indicazioni di giorno e data al 3, di colore giallo, si ispirano al livello di pericolo sull’indicatore di velocità (di solito espresso in nodi) del pannello di controllo degli aerei. Anche l’estremità della lancetta dei secondi è gialla. Il giallo è uno dei colori maggiormente visibili in condizioni di scarsa luminosità. 
Il nuovo Oris Air Racing Edition VI  è equipaggiato con un movimento automatico Cal. 752, su base SW 220-1, con finestra oversize per data e giorno della settimana al 3

Oris Air Racing Edition VI
L’Oris Air Racing Edition VI è dotato di una cassa in acciaio rivestita in PVD grigio canna di fucile, 
con quadrante nero e indicazioni di colore giallo per giorno e data 

La cassa dell’orologio, del diametro di 45mm, è rivestita da un sottilissimo strato di PVD color canna di fucile antiriflesso ed è impermeabile fino a 10 atmosfere/100 metri. Il fondello reca l’incisione dello Scarlet Screamer di Don Vito mentre supera uno dei piloni di Reno e il numero dell’edizione limitata. Il cinturino in tessuto grigio rivestito in pelle di colore giallo, in abbinamento agli indicatori di giorno e data, costituisce il tocco finale ed è fornito di una fibbia pieghevole in acciaio inossidabile, anch’essa rivestita in PVD grigio canna di fucile. 

Oris Air Racing Edition 6 fondello
Sul fondello campeggia l'incisione del profilo dell'aereo di Don Vito e del numero della Limited Edition

Oris Air Racing Edition 6 confezione
La confezione del nuovo Oris Air Racing Edition VI

Il nuovo Oris Air Racing Edition VI è il primo della serie a unire il grigio canna di fucile al colore giallo. E’ una pregevole novità per una delle linee più sportive di Oris e il giusto riconoscimento per uno tra i piloti svizzeri di maggior talento. Sarà disponibile nel mese di ottobre al prezzo di 1.950 franchi svizzeri. Sul fondello del nuovo Oris Air Racing Edition VI campeggiano le incisioni del profilo dell’aereo di Don Vito, lo Scarlet Screamer, e del numero dell’edizione numerata L’Oris Air Racing Edition VI è dedicato al pilota svizzero Don Vito Wyprächtiger e agli straordinari risultati ottenuti alla Reno Air Races 

martedì 13 settembre 2016

TAG Heuer Carrera Mikrograph Anniversary Edition

TAG Heuer celebra un secolo di Mikrograph con una Limited Edition di soli 100 esemplari. Si tratta del nuovo TAG Heuer Carrera Mikrograph Anniversary Edition.

TAG Heuer Carrera Mikrograph
Limited Edition di 100 esemplari per i 100 anni del Mikrograph

Il Mikrograph era un cronometro rivoluzionario lanciato da Heuer nel 1916. Era la prima volta che si riusciva a misurare alla precisione di  1/100° di secondo. Grazie a questa tecnologia, Heuer venne chiamata a fornire le apparecchiature di misurazione per le Olimpiadi del 1920 tenutesi ad Anversa in Belgio. Oggi quel Mikrograph compie 100 anni e pur mantenendo uno stile classico con un quadrante laccato bianco e numeri dipinti rivela un design che si ispira ai cronometri sportivi dell’epoca. La cassa tipo Carrera è dotata di supporto da tavolo o per cruscotto: un dispositivo segnatempo e cronometro insieme.

Il nuovo TAG Heuer Carrera Mikrograph Anniversary Edition mostra un'ampia corona circolare scanalata a ore 12, contornata dai caratteristici pulsanti a fungo che ricorda i primi contatori Heuer. Il quadrante laccato bianco presenta numeri e indici dipinti in nero, un logo Heuer vintage e l’iscrizione "Made in Switzerland", riprodotta fedelmente come nel modello originale. 
La leggibilità è migliorata dalle lancette in acciaio blu per le indicazioni cronografiche, con un contrappeso a goccia sulla lancetta dei minuti e una freccia sulle lancette dei contatori. Lancette delle ore e dei minuti arrotondate e lanceolate tipiche dei rombanti anni ‘20. Una visualizzazione funzionale e allo stesso tempo intrisa dell’autentico fascino retro.

TAG Heuer Carrera Mikrograph
Stile classico ma design sportivo

L’edizione anniversario del TAG Heuer Carrera Mikrograph oscilla alla frequenza di un movimento di manifattura unico, svelato per la prima volta nel 2011: il Calibro TAG Heuer Mikrograph a 1/100 di secondo. Il primo cronografo meccanico, dotato di ruota a colonne integrata con lettura a 1/100 di secondo, mediante lancetta centrale.
Protetto da 11 brevetti, questo calibro di 480 componenti possiede due meccanismi: uno per il segnatempo, l’altro per il cronografo, ognuno dei quali è dotato del proprio bariletto e dei propri sistemi di scappamento e trasmissione. Il meccanismo per il segnatempo (ore, minuti, piccoli secondi e data) oscilla alla frequenza di 28.800 alternanze/ora (4 Hz) e ha una riserva di carica di 42 ore. Il meccanismo per il cronografo con lettura a 1/100 di secondo ha un’autonomia di 90 minuti.
Grazie a un dinamico sistema di compensazione, oscilla alla frequenza di 360.000 alternanze/ora (50 Hz) e ruota alla vertiginosa velocità di un giro al secondo. Le catene cinematiche "frequenza normale" e "alta frequenza" sono indipendenti, garantendo una precisione ineguagliabile, in quanto tale sistema impedisce al cronografo di influenzare l’operatività del segnatempo e riduce il dispendio di energia.
In aggiunta alla notevole performance nel cronometraggio, questo calibro automatico bidirezionale visualizza ore, minuti, riserva di carica a ore 9, datario a finestrella a ore 4:30, lancetta cronografica centrale con lettura a 1/100 di secondo, contatore cronografico 30 minuti a ore 12 e contatore dei secondi a ore 3.

mercoledì 31 agosto 2016

TAG Heuer Formula 1 Max Verstappen Edition

È stato presentato ieri il nuovo segnatempo di TAG Heuer dedicato al pilota del team Red Bull Racing-TAG Heuer di Formula 1. Si tratta del TAG Heuer Formula 1 Max Verstappen Edition.

TAG Heuer Formula 1 Max Verstappen
Il nuovo TAG Heuer Formula 1 dedicato a Max Verstappen


Quest'anno, per la prima volta nella storia della Formula 1, un brand orologiero è associato al nome di una scuderia. Un rapporto che si è consolidato nel tempo visto che già nel 2015 TAG Heuer era diventato Cronometrista ufficiale e Orologio ufficiale del team. Max Verstappen, figlio d'arte visto che suo padre Jos ha gareggiato in Formula 1, è il più giovane pilota ad aver vinto una gara del campionato del mondo di Formula 1 a soli 18 anni, 7 mesi e 15 giorni (battendo il precedente record di Sebastian Vettel), nonché il primo olandese a trionfare nella massima competizione. 
Al momento l'unica cosa che possiamo dirvi è che l'arancione è il colore che la fa da padrone. Maggiori dettagli nei prossimi giorni.